“Sburocratizzare l’Italia” ~ Italy Be-Have Unit

9 marzo 2014 Articoli

Il Sole 24 Ore“Traendo insegnamento dall’esperienza pioneristica e di successo del Behavioural Insights Team (BIT) del governo britannico, in particolare per quanto riguarda la riscossione tributaria e il risparmio energetico, si propone al nuovo governo di creare una unità (Italy Be-Have Unit) – snella e modesta nelle dimensioni – presso la Presidenza del Consiglio finalizzata a progettare e validare sulla base dell’evidenza comportamentale nuove forme di intervento a basso costo in grado di semplificare la vita dei cittadini e di ridurre significativamente alcune voci di spesa. Gli esperti lavoreranno su una serie di progetti pilota, coordinati a diversi livelli di governo (nazionale, regionale e comunale), al fine di ottenere dei quick wins per poter in seguito estendere tali approcci vincenti ad altri contesti.”

“Sburocratizzare l’Italia”, di Alberto Alemanno, Matteo Motterlini, Il Sole 24 Ore – Domenica, 9.03.2014

Firmatari della proposta:

  • Alberto Alemanno, professore in Diritto dell’Unione europea presso Hec Paris e New York University School of Law e consulente Ocse in materia di behavioural regulation.
  • Emanuele Ciriolo, economista comportamentale alla Commissione europea e membro della task force behavioural policymaking.
  • Matteo Motterlini, filosofo della scienza e neuroeconomista comportamentale, professore ordinario e direttore del Cresa, Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.
  • Alessandro Spina, data protection officer della European medicines agency, Londra.
Share Button