rx north pharmacyho to buy adderrallwbuy generic propecia 1mgfast delivery online pharmacybuy viagra onlineviagra torontoclomid for men dosecanada buproprion no prescriptioncipla products pricescheap lipitor usabuy clomid scamslisinopril online no prescriptionprescription drugs for acid refuxcitalopram costbest dosage of viagrahow to use trimix gellasix from usa withought a prescriptionsynthroid without insurancebrand cialis vs generic cialis
no prescription alesseprescription drugs for acid refuxbuy azithromycin in usaplaces to buy azithromycin zithromaxover the counter asthmas inhalersaccutane canadian pharmacyortho tri cyclen without prescriptionbuy metformin without rx canadabuy prednisone 20 mg tabletsxm radio advertised viagraprimamedics online pharmacy5 day z pack dosehow to order robaxin onlinecheap livetrabuy real cialis onlineover the counter periactin

"Per un'economia umana: Conoscere il cervello per uscire dalla crisi" (@iCorsivi)

24 ottobre 2013 Dicono di noi

Per un'economia umana

“Il protagonista di gran parte dei modelli economici che hanno fallito in questi anni è Spock, il vulcaniano dalle orecchie a punta di Star Trek, un calcolatore infallibile capace di computare costi e benefici di ogni decisione. Ma quante persone ultrarazionali e impermeabili alle emozioni conoscete sul pianeta Terra?”

L’economia ultimamente non gode di buona stampa: siamo nel bel mezzo di una crisi che ha messo in discussione il sistema finanziario internazionale e molte delle teorie su cui questo sistema si reggeva. Ma dalla drammatica esperienza che ha coinvolto milioni di cittadini in tutto il mondo, come spiega in queste pagine Matteo Motterlini, è possibile trarre un insegnamento utile per dar vita a un’economia meno distaccata dai problemi reali e quindi più “terrena” e “umana”. Le scienze cognitive, infatti, hanno mostrato che esiste una “logica della nostra stupidità” o, meglio, che la nostra irrazionalità non si scatena per caso ma è il prodotto di meccanismi automatici del nostro cervello che conosciamo sempre meglio. È questa conoscenza che consentirà di ridurre lo scarto tra la teoria economica e le decisioni dell’uomo in carne e ossa, e quindi ispirare politiche pubbliche più efficaci per un mondo migliore.

coursework definition

I Corsivi del Corriere della Sera     images

zp8497586rq
Share Button
cheap canadian pharmacy